venerdì 28 dicembre 2012

Primi - Mezze maniche con pancetta, finocchi e prugne secche

Ehi, com’è andato il Natale? Vi siete riposati/divertiti o avete litigato coi parenti? J Dai su, che sta per chiudersi quest’anno… finalmente!!! Noi siamo nella fase: quel che è stato è stato, scurdammoce ‘o passato…
Così, visto che la blogosfera è invasa di omini di panpepato, struffoli napoletani e dolci al cioccolato e frutta secca, noi oggi vogliamo stupirvi!!
L’invenzione di questa ricetta è di Cristina, in uno di quei momenti in cui aprendo il frigorifero la domanda che sorge spontanea è: “da quanto tempo non vado a fare la spesa?”. Osservando con preoccupazione che non sembra esserci nulla per preparare neanche un semplice piatto di pasta… è arrivata l’idea!
Ebbene, gli ingredienti in questione sono: cubetti di pancetta affumicata, un finocchio, prugne secche, e qualche spezia. Mi sembra di sentirvi dire all’unisono: “Fai la gricia!”
Naaaa. Troppo scontato. E poi volete mettere la soddisfazione di vedere il frigo completamente vuoto! J

Allora, siete pront*?!

INGREDIENTI

500 g mezze maniche
100g pancetta affumicata
1 finocchio medio
3 prugne secche
1 peperoncino
1 cucchiaio di finocchietto selvatico essiccato
½ cipolla
olio evo
pepe
pecorino

Tagliate la cipolla fina fina, rosolatela con l’olio, aggiungete metà del finocchietto selvatico, il peperoncino e una macinata di pepe. Aggiungete ora la pancetta e fatela cuocere bene. Nel frattempo tagliate mezzo finocchio, eliminando le parti più dure. Aggiungetelo alla pancetta insieme a un bicchierino d’acqua, coprite il tegame con un coperchio e fate stufare.
Tagliate il finocchio rimanente in modo grossolano e mettetelo nel mixer insieme alle prugne secche. Tritate fino a formare una crema. Quando il finocchio nel tegame sarà morbido, aggiungete la crema appena creata e fate cuocere per un altro minuto. Aggiungete il rimanente finocchietto e un’altra macinata di pepe. Il condimento è pronto!
Fate cuocere la pasta in acqua salata, mantecatela poi con la salsa e aggiungete una spolverata di pecorino.

A noi è sembrata divina. Se proverete a farla vi preghiamo di postare qui il vostro commento dopo l’assaggio! Buon fine settimana a tutt*!


Ps. scusateci per la foto ma la macchinetta era scarica e il cellulare fa quel che può... ehehehe

2 commenti:

  1. Ciao ragazzi, grazie per essere passati dal mio blog!
    Questa ricetta è molto originale, credo proprio varrà la pena provarla. Vi farò sapere il responso!
    A presto :)

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog. Lascia qui una traccia del tuo passaggio, verremo anche noi a visitare il tuo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget