venerdì 7 dicembre 2012

Antipasti - Cozze al gratin a modo mio (Daniele)

Buongiorno a tutti! Freddino, eh? Ma in cucina si sta così bene... ;-)
Con questo post inauguriamo una piccola serie di ricette che abbiamo deciso di sperimentare per voi in vista del cenone della Vigilia. Non potevamo che iniziare con un antipasto classico, ma rivisitato. La ricetta è una specialità di Daniele che, se potesse, mangerebbe cozze anche a colazione. :-D
Allora, siete pront*?!

INGREDIENTI
1 kg di cozze sarde
1 spicchio d'aglio
80 g di pangrattato
mezza cipolla dorata
2 carote medie
1 costa di sedano
1 mazzetto di prezzemolo
1 peperoncino
olio evo
sale
pepe

Piccola premessa: per questa ricetta le cozze devono essere davvero freschissime, quindi affidatevi alla vostra pescheria di fiducia. Noi prediligiamo le cozze sarde, per grandezza e sapore, ma ognuno ha i suoi gusti quindi a voi la scelta!
Per prima cosa pulite le cozze, se non lo avete già fatto fare in pescheria, raschiandole e togliendo il bisso. Ora viene il bello della ricetta: aprite le cozze con un coltellino. Sì, avete capito bene, non le facciamo aprire in un tegame ma le apriamo crude. Facciamo questo perché, una volta in forno, il  mollusco rimarrà morbidissimo e si chiuderà su se stesso incorporando parte del composto: quando le mangerete vi sembrerà di sentirle sciogliere in bocca.


In una ciotola ponete il pangrattato, lo spicchio d'aglio, due cucchiai di prezzemolo tritato, le carote, la cipolla, il sedano, il peperoncino, l’olio extravergine di oliva, sale e pepe. Passate tutto al mixer. Se il composto risulta troppo asciutto aggiungete altro olio.

Riempite quindi i gusci del mollusco con il composto e posizionateli su una teglia coperta da carta forno.


Preriscaldate il forno a 180° in modalità grill e cuocete le cozze per circa 10-15 minuti.
Servitele ancora calde!!


Le abbiamo impiattate insieme all'insalata colorata di polpo e verdure che trovate nel post successivo, che ve ne pare?!


3 commenti:

  1. interessante la ricetta. Sono qui grazie a kreattiva, da oggi divento vostra follower

    RispondiElimina
  2. quanto mi piacciono!! uff.. peccato che mio marito detesta le cozze!!! ti ho conosciuto su kreattiva e mi sono unita. se vuoi passare da me ti lascio il link http://truccoedintorni.blogspot.it/ grazieeeee

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog. Lascia qui una traccia del tuo passaggio, verremo anche noi a visitare il tuo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget